Coltellino Svizzero del Miner

Navigazione

 

Coltellino Svizzero del Miner:
dopo aver settato tutto, siete quasi pronti per minare, se non fosse che c’è ancora qualche piccola regolazione da fare…
Nel Pannello di Controllo, sotto la voce “Opzioni di risparmio energia”, dovete apportare qualche modifichina:

 

-In Centro Pagina, nelle “Combinazioni Preferite”, modificate la prima “Bilanciato”, tanto non ne serviranno altre, quindi, se volete, potete mettere “Disattivazione Schermo” a 10 minuti (io lo lascio sempre attivo perché ho lo schermo di fronte, ma è un consumo aggiuntivo) e “Sospensione Computer” su MAI.

 

-Cliccare ora su “impostazioni Avanzate”,
—Disattiva Disco Rigido: MAI.
—Impostazioni Scheda Wireless: Prestazioni Massime (per chi ce l’ha).
—Sospensione: disattivare le 4 voci.
—PCI Express: Disattivare Risparmio Energia.
—Premere Ok e tornare nella Pagina “Opzioni di risparmio energia”.

 

-Nella TAB “Specifica Comportamento Pulsanti di Alimentazione” dovete premere su “Modifica le impostazioni attualmente non disponibili” e togliere tutti gli Stick dalle caselle in basso, in oltre disattivate il pulsante di Sospensione mettendo “Non Intervenire” e salvare tutto.

 

E questo è Fatto…

 

Bisogna ora aumentare la memoria virtuale, il file di paging, per facilitare lo spostamento dei dati, quindi:
andare nel Pannello di Controllo,
doppio clic su Sistema,
selezionare nella colonna Sinistra “Impostazioni di Sistema Avanzate”,
Andare nella tab “Avanzate”,
premere Impostazioni del riquadro Prestazioni, si aprirà una nuova finestra,
andare nella tab Avanzate e premere Cambia nel riquadro Memoria Virtuale,
Togliere lo Stick in alto in “Gestisci Automaticamente”,
Selezionare il pallino Dimensioni personalizzate ed attribuire 16384 MB (16GB) ad entrambe le caselle,
Premere Imposta,
Premere Ok a tutte le finestre aperte.

 

Ora bisogna Installare “Sapphire TRIXX”, che serve solo per disabilitare, dalle opzioni, il CrossFire
SAPPHIRE TRIXX, è molto semplice, aprire il programma, andare in settings e disattivare il quadratino relativo al Crossfire, salvare e chiudere.

 

Ora potete installare MSI Afterburner, senza installare il pacchetto RivaTuner,
MSI Afterburner Sito Ufficiale
(Versione BETA per i Drivers AMD Mining)
da qui, potete controllora tutte le performance delle vostre GPU, che siano ATI o Nvidia.
Appena installato vedrete che alcuni parametri non saranno disponibili, quindi bisognerà attivarli dal menu, in oltre, nella parte bassa potete vedere la versione dei Drivers (da tenere sempre d’occhio in caso di problemi, perche quando Windows aggiorna lì si vede subito) ed i grafici si possono staccare ed allargare.

 

Nel menu Generale:
-NON sincronizzare le GPU simili, ognuna ha delle diversità di tipo costruttivo, quindi un 2200 di una rx 480 potrebbe essere un 2190 di un’altra o se sfortunata un 2100
-Avvia con Windows
-Abilita controllo e monitoraggio HW
-Abilita IO drivers
-Accesso Interfaccia: Modalità Utente
-Ripristina dopo sospensione (non si sa mai)
-Sblocca controllo Voltaggio: MSI Extended
-Sblocca il Monitoraggio voltaggio
-Forza Voltaggio Costante (alcune volte, se avete problemi di stabilità, provate a disattivarlo)
-NON verificare aggiornamenti (se aggiorna e cambia i parametri potrebbe essere un guaio)
-Disabilita ULPS
-Overclock non ufficiale disattivato, almeno che su qualche guida ve lo consigli per le vostre schede
-Ripristina modalità display
-Cancella Impostazioni di avvio salvate

 

Nel Menu Ventola:
-abilita software automatico
io ho fatto:
0>40° = 0%
40>40° = 40%
40>60° = 80%
60>70° = 100%

 

Premere Ok e verrà riavviato il PC

 

Ora non vi resta che regolare i volts, il core e la mem secondo le guide mod che avete trovato, salvare tutto in un profilo ed attivare la bandierina win a sinistra sotto gli orologi e siete pronti a minare.

 

Ricordatevi che ogni modifica effettuata mentre state minando non ha effetto immediato e può portare a bug… quindi salvare e riavviare…

 

Licenza Creative Commons

 

 

 

 

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.